Spedizione Gratis!
 
 
 
Kiwido Media|Video
Roma, Kiwido, 01/09/2006
Dal 2006: grafiche, produzione e post-produzione audio-video, montaggi, remix e restauri, videografiche, compositing, sottotitolazioni, authoring di dvd per enti, società di comunicazione, broadcasting, produzioni e distribuzioni cine-televisive.
   

>
 

 

Download
 

 

Zabriskie Point

SARÀ IN LIBRERIA DA GIUGNO “SEIZE THE TIME”, COFANETTO DVD+LIBRO CON IL LAVORO DI ANTONELLO BRANCA

14/04/2010

Prodotto da Kiwido Federico Carra Editore, nella collana SERIE K.

Anteprima il 5 Maggio al Cinema Trevi di Roma. Anteprima l'8 Maggio allo Spazio Frida di Milano

"...c'è una grande differenza tra 30 milioni di neri disarmati e 30 milioni di neri armati..."

Film "cult" sul movimento delle Pantere Nere, il lungometraggio "Seize the Time" (1970) è stato realizzato negli Stati Uniti seguendo dall'interno il lavoro del Black Panther Party. Antonello Branca costruisce l'impianto narrativo del film fondendo insieme con estrema abilità i canoni del cinema di finzione e del cinema documentario. Un solo attore professionista, Norman Jacobs, si muove tra visioni pop simboliche dell'imperialismo a stelle e strisce contrapposte a visioni della realtà: rastrellamenti, manifestazioni studentesche, esercitazioni della guardia nazionale, testimonianze dirette. Un'America dove i neri e le "pantere" in particolare, vengono assassinati a sangue freddo secondo un preciso disegno repressivo. Presentato al Festival di Pesaro, il film ha vinto nel 1971 il Premio Qualità del Ministero Turismo e Spettacolo. Intorno alla partecipazione del film al Festival di Venezia dello stesso anno, si sviluppò una vivace polemica: le condizioni poste dalla direzione del Festival infatti furono tali da indurre l'autore a non presentare il film. Nel libro una galleria inedita di fotografie originali e gli interventi di Elaine Brown (cantante e, all'epoca, Deputy Minister of Information del Black Panther Party), Nobuko Miyamoto, Antonello Branca e Italo Moscati. Nel DVD anche: "What's happening?" (1967), l'America della Beat Generation, della Pop Art, del Vietnam. Il clima culturale antecedente ai movimenti degli anni '70. Con Andy Warhol, Allen Ginsberg, Roy Lichtenstein, Robert Rauschenberg, Gregory Corso, Fred Mogubgub, Marie Benois e il collezionista Leon Kraushar. Antonello Branca è stato uno dei documentaristi italiani più significativi degli anni '60 e '70. Nato a Roma, ma di origine sarda, è fotografo in Kenia a soli 24 anni, poi corrispondente da Londra per l'Agenzia Italia. Il regista inizia qui il suo percorso di documentarista. I suoi film, oltre ad essere preziosi documenti storici, sono anche esemplari di un metodo innovatore. Collabora con TV7, il programma d'informazione di Rai2. Il suo servizio sul Vajont denuncia le responsabilità umane del disastro e il regista viene messo all'indice e allontanato per un lungo periodo dal programma. Nel 1966 Branca si trasferisce negli Stati Uniti, dando vita ad un ricchissimo percorso di documentazione. In "What's Happening?" gli artisti della Beat Generation e della Pop Art raccontano la loro America. Una canzone di Elaine Brown "Seize the Time" ispira il titolo del film sul Black Panther Party, un lungometraggio costruito con le Pantere Nere sulle condizioni di vita dei neri americani, la repressione, la resistenza organizzata del movimento.

5 Maggio Roma Cineteca Nazionale, Cinema Trevi, Vicolo del Puttarello 25, ore 20:45
con Cristina Piccino (il manifesto), Ciro Giorgino (Fuori Orario), Italo Moscati (critico cinematografico), Guido Albonetti e Donatella Barazzetti (Acab), Federico Carra (Kiwido)

8 Maggio Milano in collaborazione con Rapporto Confidenziale, Spazio Frida, Via Pollaiuolo 3, ore 21:00
con Carmen Leccardi (Sociologa), Guido Viale (economista), Alessio Galbiati e Roberto Rippa (Rapporto Confidenziale), Donatella Barazzetti (Acab), Federico Carra (Kiwido)

DVD Double Layer, 140 minuti + LIBRO 64 pagine, 19 euro
Scheda dvd e trailer: www.kiwido.it/dvd/scheda.asp?id=34
info@kiwido.it