Spedizione Gratis!
 
 
 
Kiwido Media|Video
Roma, Kiwido, 01/09/2006
Dal 2006: grafiche, produzione e post-produzione audio-video, montaggi, remix e restauri, videografiche, compositing, sottotitolazioni, authoring di dvd per enti, societÓ di comunicazione, broadcasting, produzioni e distribuzioni cine-televisive.
   

>
 

Roma, 12/01/2012

Proiezioni e incontro con Flavia Mastrella e Antonio Rezza

ore 21:30: #occupyLiberazione, Via del Policlinico 29a

 

Giovedì 12 Gennaio 2012 ore 21.30

 

L'assemblea permanente delle lavoratrici e dei lavoratori di Liberazione in occupazione presenta:

Proiezioni e incontro con Antonio Rezza e Flavia Mastrella.

ingresso libero fino ad esaurimento posti


programma:
proiezione di
“Troppolit...ani”
di Flavia Mastrella Antonio Rezza
condotto e galoppato da Antonio Rezza;
Il piantone di Antonio Rezza
Formato: Hi 8 - Bianco e Nero – 1994 Primo Premio Torino Cinema Giovani 1994

Segue incontro con Flavia Mastrella e Antonio Rezza

 

Il piantone

Su una misteriosa base terrestre il germe del pianto e del prevenire gli eventi con atteggiamento afflitto si è impossessato degli abitanti inspiegabilmente. Due personaggi che possiamo definire "asettici" interagiscono con i componenti della grande tribù lacrimante, e si trascinano dietro, inconsapevoli, una giovane donna. Il pianto forma uno spazio liquido da dove balza fuori "l'uomo che ride", un essere in estinzione. Questa entità inizia a spargere il seme dell'ottimismo democratico e si propone come l'alternativa. Il teorico dei malinconici e l'uomo dal sorriso plastico si fronteggiano in un forsennato scontro elettorale che porta l'ottimista a prendere il potere. È a questo punto che i due asettici entrano in azione: fatti i complimenti al vincitore lo conducono, con estrema naturalezza, alla sedia elettrica per giustiziarlo e affrontano la donna infuriata violentandola e finendola a bastonate. La grande massa desolata si erge a vittima colpevole e viene soppressa con il gas nervino. I due asettici, fautori dell'ottimismo democratico "usa e getta", lasciano i morti alle loro spalle per continuare a predicare una fiducia spicciola, meschina e semplicistica.

 
Cast:
- di Antonio Rezza Flavia Mastrella
- soggetto sceneggiatura montaggio scenografia regia A. Rezza F. Mastrella
- fotografia e costumi F. Mastrella
- segretaria di edizione Anna Benevento
- con Geraldine Vitullo, Chiara Cavalli, Maurizio Catania, Giuseppe Piga, Paolo Moglia, Armando Novara, A. Rezza, F. Mastrella, Davide Sbrolli, Fiore Leveque, Marianeve Leveque, Massimiliano Leveque, Alberto Canu, Toto Novara, Raffaela Fantaccione, Domenico "Tecnociccio" Vitucci, Federico Carra, Luca Vannini e con Lavinia Novara, Catia Pietrucci, Luigi Crescenzi, Pino Pollastrini, Carla Mascellaro, Rosaria D’Amico, Armando Pollastrini, Tonj Giacomello, Boris Morville.
- girato ad Anzio.
- prodotto da F. Mastrella A. Rezza
- Vincitore a Torino Cinema Giovani 1994 
 
Musiche: David Byrne, Franco Battiato